Rs Rosso Radikon Vendita Vino Online | Greenwine.it
Rs Rosso Radikon

€ 27,00

Aggiungi al carrelloAggiungi al carrello
spedizione
Disponibile
spedizione
Consegna in 2/3 giorni lavorativi

Tipologia:
Rosso
Vitigni:
Denominazione:
Annata:
2017
Grado Alcolico:
13.5 %Vol
Formato:
0.750 Lt
Lieviti:
Indigeni
Anidride Solforosa:
Minima
Affinamento:
36 mesi in Botte di Rovere - 6 mesi in Bottiglia
Abbinamenti:
Carne in Umido, Formaggi Stagionati, Primi Piatti Strutturati, Selvaggina
Temperatura di servizio:
18-20 °C
Decantazione:
No

Descrizione vino

Rosso RS è un vino che nasce da un blend di Merlot ePignolo, che provengono da vigne allevate su terreni costituiti principalmente da "ponka", il tipico suolo di Oslavia e dintorni, composto da marne arenarie e calcaree che conferisce ai vini locali una tessitura unica. Affinamento in botti di rovere per circa 3 anni prima di riposare 6 mesi in bottiglia.

Note di degustazione

Il RS Rosso di Radikon si presenta di colore rosso rubino con riflessi granata. Al naso esprime profumi di frutti rossi maturi, con note di spezie e caffeè. Al sorso il RS Rosso di Radikon è pulito, morbido, sostenuto da una bella nota acida e una lunga persistenza.


Effettua il login oppure registrati per poter lasciare la tua recensione.

La cantina

Radikon

L'azienda Radikon è stata una delle prime aziende a dedicarsi ad una produzione enologica coraggiosa, senza compromessi e soprattutto con uno stile unico che resta tutt'oggi di difficile imitazione.

Scopri di più

Cantina Radikon

Ultimi Articoli blog

Le basi della degustazione del cibo: analisi sensoriale

Come per il vino, anche per il cibo l'analisi si compone di tre diversi steps, simili a quelle che si usano per analizzare i vini: … [leggi]

 

Coda alla Vaccinara: Ricetta e Abbinamento con il Vino

Come sempre, i piatti che nascono poveri e dalle necessità del popolo finiscono per essere apprezzati anche dai ceti più agiati. La coda alla vaccinara … [leggi]

 

Baccalà alla vicentina con polenta: Ricetta e Abbinamento con il Vino

Il baccalà è un pesce che entrò nella tradizione della cucina vicentina a partire dal 1432 quando la spedizione del capitano veneziano Pietro Querini naufragò sull'isola di Rost … [leggi]